Cerca
 cerca informazioni o persone
 
Hai intenzione di presentare domanda di partecipazione al programma Erasmus?
  • raggiungi per tempo un'adeguata conoscenza della lingua straniera di interesse;
  • verifica le opportunità di studio offerte dalle istituzioni universitarie partner consultando i relativi siti web ed eventualmente il materiale cartaceo a disposizione presso lo Staff per l'Internazionalizzazione di Dipartimento;
  • partecipa all’incontro annuale di presentazione del programma Erasmus organizzato dal Dipartimento;
  • presenta domanda di candidatura al programma secondo le modalità ed entro i termini indicati nel bando.
Erasmus: alcuni consigli pratici
  • motivazione: la partecipazione al programma Erasmus richiede allo studente impegno in termini sia di tempo che di risorse. La decisione di aderire al programma dovrebbe essere quindi frutto di un forte interesse personale e non del desiderio di imitare amici e conoscenti che già hanno vissuto o stanno per vivere questa esperienza;
  • conoscenza della lingua straniera: molti studenti sono interessati a trascorrere il periodo Erasmus presso destinazioni di madrelingua inglese con l’intenzione di migliorare la propria conoscenza linguistica. L’inserimento nella vita sociale ed universitaria dei Paesi di madrelingua inglese potrebbe risultare tuttavia particolarmente difficile se non sei già in possesso di una consolidata preparazione linguistica. Al contrario, potrebbe essere notevolmente più facile integrarsi nella realtà di destinazioni dove l’inglese, pur diffuso e comunemente parlato, non è la lingua madre (ed esempio Paesi scandinavi ed est-europei);
  • costo della vita: la borsa di studio Erasmus rappresenta un contributo a copertura parziale delle spese che dovrai sostenere durante la tua permanenza all’estero. Per scegliere la propria destinazione potrebbe quindi essere utile considerare anche il costo della vita medio del Paese ospitante (ed es. Gran Bretagna, Irlanda e Paesi Scandinavi sono certamente destinazioni più “costose” rispetto a quelle dell’Est Europeo).