Cerca
 cerca informazioni o persone
 

Il laboratorio di Neuroscienze del Consumatore (NCLab) del Dipartimento di Economia e Management ha l’obiettivo di analizzare i meccanismi neuro-psicologici sottostanti la decisione economica e di consumo. Per questo, si avvale di una sofisticata strumentazione che misura dati fisiologici. Nel Lab ci si prende cura dell’organizzazione e programmazione degli esperimenti nonché dell’analisi dei dati sia comportamentali che neuro-psicologici. Attualmente, nel Lab è collocata la seguente strumentazione:

Eye-link 1000 plus. Questo strumento di ultima generazione permette di misurare i movimenti oculari e la dilatazione pupillare con una precisione decisamente superiore ai prototipi precedenti. Esso necessita di un PC per la generazione degli stimoli sperimentali e un PC che comunica con il primo, dedicato alla registrazione dei dati successiva alla calibrazione e validazione. Tale sistema di rilevamento cattura i movimenti oculari: informazioni utili soprattutto come indici comportamentali e attentivi importanti per l'indagine dei processi cognitivi.

Le risposte del sistema nervoso autonomo (SNA) sono di particolare interesse in quanto inconsapevoli e non soggette al controllo dell’individuo. Nella letteratura scientifica le tipiche misurazioni del SNA riguardano l’attività cardiovascolare, elettro-cutanea, la pressione sanguigna e la temperatura del derma.

Il lab dispone dell’ultima generazione di Biopac System 160 e, particolare, i seguenti moduli:

  • modulo EDA. Permette la registrazione dei principali parametri dei cambiamenti della conduttanza cutanea.
  • modulo ECH100C. Permette la registrazione dei principali parametri dell’attività cardiovascolare.

La strumentazione del NCLab permette di rilevare impercettibili cambiamenti fisiologici nei partecipanti, al di sotto della loro soglia di consapevolezza. In particolare, le principali risposte fisiologiche associate ai cambiamenti affettivo-emozionali. I dati che vengono raccolti con tale strumento riflettono un'attivazione, detta “arousal”, data da una risposta del sistema nervoso a uno stimolo esterno con un generale stato di eccitazione caratterizzato da una maggior vigilanza attentivo-cognitiva.

Il passaggio dal dato fisiologico all’interpretazione cognitiva è un transito delicato e importante per poter utilizzare al meglio gli strumenti del laboratorio. I dati raccolti verranno quindi analizzati e interpretati sulla base della letteratura esistente.

Per eventuali richieste di collaborazione ed uso della strumentazione, rivolgersi al responsabile del Lab, prof. Nicolao Bonini (nicolao.bonini [at] unitn.it, tel 0461 - 282149).

COLLABORATORI

Photogallery

Prof. BoniniDott.ssa DorigoniDott. IaculloDott. PolonioDott.ssa Priolo